Il mercato attuale delle muscle car

Negli ultimi mesi, anche se il mercato delle auto da collezione ha registrato un buon andamento generale, siamo stati incerti sullo stato del mercato delle muscle car. La percezione è che le muscle car se la cavano meglio nelle aste dal vivo, dove le loro forme audaci possono attirare grandi folle. Per gran parte del 2020, quegli eventi sono stati cancellati, posticipati o a capacità limitata. Anche nel 2021, una delle più grandi esibizioni di muscle, l'asta di gennaio Barrett-Jackson Scottsdale, è stata posticipata a marzo.

Al di là delle preoccupazioni immediate per questo segmento, se ne profila una demografica: le muscle car sono indissolubilmente legate al Baby Boom, una generazione di collezionisti di auto che sta gradualmente passando il testimone alla Gen-Xer e ai Millennial.


Le muscle car non hanno subito sbalzi di valore nell'ultimo decennio come hanno fatto altri segmenti, come le auto tedesche; L'indice Muscle Car di Hagerty si trova attualmente appena al di sotto di dove era nel 2008, alla vigilia della Grande Recessione. Eppure questo segmento rimane uno dei più apprezzati nel mercato delle auto da collezione. Le citazioni politiche per i modelli dalla fine degli anni '60 all'inizio degli anni '70 sono costantemente il doppio dei modelli dal 1980 ad oggi. In termini di vendite totali, i modelli 1963-1973 del mercato delle muscle car sono equivalenti in termini di dollari all'intero mercato dei veicoli per appassionati di Porsche.



348 visualizzazioni